FUORI ORA: le pagelle ai nuovi singoli (10 luglio 2020)

DEBORAH IURATO – MA COSA VUOI?
L’inizio parlato e i numerosi effetti rendono un po’ troppo “quadrata” la sua voce di per sé già poco riconoscibile, il brano risulta però incalzante grazie a un ottimo uso delle ritmiche. Un buon primo passo per tentare una ripartenza in una nuova veste, moderna senza cadere nella sciatteria mostrata da altre artiste.
VOTO: 6

IL CILE X PIANISTA INDIE – ANDRÀ TUTTO BENE
Scritta in diretta su Instagram durante il momento più duro del lockdown, fugge dalle frasi di circostanza e dai luoghi comuni di molte canzoni nate in quel periodo e ha così un suo perché anche al di fuori di quel brutto ricordo.
“Popolo di ingenui coi cervelli lobotomizzati da notizie false e paura nei telegiornali, ma portiamo dentro la commedia più divina, la speranza viva sulla paura più assassina”: testo ispiratissimo.
VOTO: 8

LOREDANA ERRORE – È LA VITA CHE CONTA
Brano piatto e insipido, la produzione sembra amatoriale e la sua voce, senza quel tipico graffio, risulta incompiuta. Peccato, perché meriterebbe ben altro.
VOTO: 4,5

LUCA CARBONI – LA CANZONE DELL’ESTATE
Va di mestiere Carboni, tra leggerezza ma anche ricordi d’infanzia e riflessioni sul passato (“E intanto fuori qualcuno voleva cambiare il mondo, tirava la bomba sui nostri anni di piombo”) e sul futuro (“In un mondo senza pace, le spiagge illuminate”).
Il discorso elettropop, iniziato qualche anno fa, a lui sta sempre bene.
VOTO: 7

MAHMOOD, SFERA EBBASTA & FEID – DORADO
Produzione caciarona e testi che, come i suoni, vanno sempre più verso la trap: Mahmood che esalta sé stesso (“Se ‘sto mondo fosse un mercato io sarei l’anello più caro”) e Sfera Ebbasta che in veste Bello Figo raggiunge il picco massimo di cliché (“Siamo pieni d’oro, tasche piene di euro, […] mi piace lei perché ha il culo sodo”).
Emblema dell’appiattimento musicale e culturale degli ultimi anni.
VOTO: 2

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: